Flight Simulator Recensione

Microsoft apre ufficialmente le danze alla nextgen con Microsoft Flight Simulator, il nuovo punto di riferimento per i simulatori di volo su PC e presto anche su console. Se non conoscete questo storico simulatore probabilmente non siete un “simmer” oppure siete troppo giovani per conoscere questa saga ultra trentennale.

Microsoft Flight Simulator è stato un pioniere delle simulazioni aeree e la sua ultima iterazione Flight Simulator X, costantemente aggiornata negli anni, ha lasciato un segno indelebile nel panorama videoludico. Naturalmente gli anni sono passati e Asobo Studio in collaborazione con Microsoft e la sua architettura Azure hanno pensato di sfruttare questa superpotenza e le stesse mappe di Microsoft Bing per creare quello che ad oggi è il simulatore di volo attorno al globo terrestre più dettagliato e incredibile che possiate desiderare.

Gestire un aereo è complesso, difficile, richiede studio e tanta pratica, ma ancora più difficile è gestire un intero pianeta in maniera realistica e credibile.
La tecnologia impiegata ha dell’incredibile e ha consentito di ricreare sulla base di immagini satellitari, di fotogrammetria e anche del lavoro di diversi studi associati, tutto il globo terrestre in 3D!!

Impensabile scegliere tra migliaia di screenshot stupendi…forse il video allegato gli farà maggior giustizia!

Volare sopra il nostro pianeta è una meraviglia continua, una bellezza impareggiabile, arricchita ovviamente da un sistema climatico e di ciclo giorno/notte altamente fedele alla realtà: possiamo impostare dalle opzioni di attenersi a meteo o ora reale oppure scegliere un momento particolare per visitare una determinata location a nostra scelta.
Talmente è fedele il sistema meteo in tempo reale che anche i fenomeni più catastrofici (come recenti uragani o eruzioni vulcaniche) sono riprodotti e gli utenti si sono cimentati nel volare attraverso queste zone pericolose!
Anche nel caso degli incendi californiani dell’estate, sorvolando l’area si potevano attraversare fitte colonne di fumo…incredibile!
Tramite algoritmi sofisticati e l’uso di machine learning il team è riuscito a ricostruire tutti gli edifici, i landmarks e naturalmente la superficie terrestre in 3D, in scala reale e con una cura al dettaglio ammirevole; alcune città iconiche del mondo hanno poi ricevuto un trattamento certosino e manuale che le ha rese ancora più credibili e precise alle controparti reali.
Stesso vale per i circa 93mila aeroporti sparsi in tutti i continenti: la stragrande maggioranza è stata renderizzata sulla base delle mappe, mentre i maggiori (e il numero è in costante aumento) sono stati realizzati dai modellisti 3D con l’aiuto delle tecniche di fotogrammetria.

La cura dei dettagli dei veicoli è tutto per un simmer, è FS2020 non ha rivali in questo!

La cosa stupefacente di questo impianto (che conta 2 petabyte di dati, interamente gestiti via cloud!!!) è che è in costante evoluzione e senza bisogno di patch o aggiornamenti pesanti, lo sviluppatore può aggiungere, migliorare, raffinare il suo mondo di gioco senza stress per il player da casa!
Il gioco occupa oltre 150gb su disco su PC attualmente (mentre le restanti informazioni vengono pescate dalla rete all’occorrenza), ma in generale gli aggiornamenti sono molto leggeri e l’utente deve solo preoccuparsi di avere una connettività attiva alle spalle.
Oltre che i dettagli del mondo di gioco il tema può introdurre nuovi velivoli, nuove rotte panoramiche o sfide di atterraggio (o in futuro chissà, anche nuove modalità di gioco), il tutto senza ingenti quantità di dati client side!
Sicuramente un’ottimo sistema per restare sempre updated!

Già nelle settimane post lancio gli aggiornamenti non sono tardati ad arrivare, sia dallo sviluppatore che dalle terze parti (e dalle tante schiere di appassionati di MOD su PC) e a seguito del lancio di Xbox Series X si attende di avere questo titolo anche sulla portentosa nextgen di Microsoft.

Conclusioni

Che siate amanti del volo amatoriale, piloti esperti o simmer cresciuti a pane e Flight Simulator, questo titolo vi donerà un’estrema soddisfazione in termini di gameplay: esplorare il nostro pianeta è la cosa più bella che possa esserci ed è letteralmente impossibile riuscire a vedere tutto! Certamente non è per un titolo per tutti, ma per il genere è e sarà il punto di riferimento per gli anni a venire.

Pregi

  • Un mondo stupendo da esplorare, reale e vivo

Difetti

  • La curva di apprendimento può spaventare; partite con tutti gli aiuti disponibili
9.6

Strepitoso

Classe '82, appassionato da sempre di videogames, è caporedattore di GC.it dal 2010. E' collezionista attento di tutto ciò che è nerd e ricercato, non solo in campo videoludico! Amante di boardgames, tecnologia, fotografia, viaggi e cultura nipponica...è una persona decisamente impegnata!

Password Persa

Sign Up

Cliccando il banner, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi