Eventi

Gaming Park - Mantova, 27/28 settembre 2014

Pubblicato da kalunaat 8/09/2014 - 12:11

Tutti noi videogamers, fanatici e non, stiamo aspettando con trepidazione la quarta edizione della Games Week, vuoi per le novità, vuoi per il ritorno dello stand di GamesCollection.it incentrato, come ovvio, sul retrogaming. Nel caso però non riusciate a resistere fino ad ottobre ed abbiate voglia di gettarvi a capofitto su sistemi d’intrattenimento videoludico del passato, ecco una buona notizia per voi: nei giorni 27 e 28 di questo mese si terrà infatti presso il PalaBam la prima edizione del Mantova Gaming Park, un evento che nasce dall'esperienza dello staff di Mantova Comics & Games e che vanta la main partnership di GamesCollection.it e Videogames Party.

Alcuni numeri sull'evento:



La due giorni che si svolgerà nel capoluogo lombardo è un progetto ambizioso, in quanto cercherà di trattare il tema del videogioco a 360 gradi, non solo con postazioni giocabili ma anche con conferenze, incontri con sviluppatori indipendenti, aree commerciali e tanto altro ancora. Progetti ambiziosi, si sa, necessitano sempre di numeri importanti e, stando ad alcuni dati in nostro possesso, i numeri di cui farà sfoggio il Mantova Gaming Park sono di quelli pesanti; nello specifico, ecco alcune informazioni:

1) 80 postazioni retrogaming, di cui 50 a cura di Gamescollection.it. Le macchine a disposizione del pubblico spazieranno dai classici Atari 2600, Intellivision, SNES, Megadrive e Dreamcast, passando poi per console rimaste confinate nel Sol Levante come Fm Towns Marty, Pc Engine, Pc-Fx, per home computers quali Atari ST, Commodore 64, Amiga 1200 e Spectrum e per grandi flop tra cui Xavix, Atari XE e Atari Jaguar.

2) Presenza di tantissimi partners retro, bloggers e youtubers: giusto per fare due nomi, Re.bit e Retroedicola.

3) 300 postazioni free-play.

4) Un’area next-gen adibita per i tornei più disparati a cura di Videogames Party.

5) Un’area indie in cui si potrà interagire con i prodotti di almeno una quindicina di sviluppatori indipendenti. Sono già confermati Bad Jokes, Rising Pixel, 48h Studio, Forge Reply, Lonely Crew, We Are Muesli, Chubby Pixel, Hex Keep, Crash of Stone, Indomitus Games, Atrax Games.

Ancora non vi basta? Perfetto, allora rincariamo la dose: tra le chicche che caratterizzeranno l’evento ci saranno anche l’incontro con Rick Gush (game designer dietro a opere come Legend of Kyrandia, Dune II, Lands of Lore, Command & Conquer e Blade Runner) e la presentazione in esclusiva di The Waste Land, un gioco che per meccaniche di gioco strizza l’occhio a saghe come Metroid. Sviluppato nel tempo libero da Michele Caletti di Milestone, The Waste Land sarà coprodotto in tiratura limitata da Mantova Gaming Park e Gamescollection: un cofanetto digipack (100 copie numerate) che verrà venduto nei soli giorni della fiera, presso i padiglioni del PalaBam.

Che altro aggiungere? La manifestazione si preannuncia succosissima e ricca di sorprese; appuntamento quindi a Mantova!

questo link, www.mantovagamingpark.it, trovate tutti i dettagli.


Commenti